Patrick Simčič

Categoria:

Descrizione

Patrick Simčič Wines

Una piccola famiglia che segue i propri sogni e vive in armonia con la natura

Ci troviamo nella regione della Brda (il Collio della Slovenia), nel villaggio di Biljana, che un tempo ne era la capitale. La tenuta si trova nel punto più alto del paese, ad un’altitudine di 165,4 m. dal quale la vista spazia dalle Alpi Giulie fino al mare.

La regione offre ottime condizioni climatiche, l’influenza del calore del mare e l’aria fresca delle bellissime Alpi, un misto di giornate calde e notti fredde ideale per la produzione di uve di prima qualità e quindi, vino di prima qualità.

Oltre al clima gradevole, Brda ha un altro fattore che aiuta nella produzione di uve buone e cioè la ponca (opoka). Terreno modesto, ma arricchito di minerali.

 

 

Dal 2017 l’azienda è condotta da Patrick, la quarta generazione.

Tutto ebbe inizio nel 1952 quando la bisnonna Zofija e il bisnonno Valentin si trasferirono nel villaggio di Biljana e iniziarono a coltivare 1 ettaro di terra. Seguì il nonno Vladimir e dalla nonna Zmaga. Poi fu la volta di papà Radovan, che nel 1985 rileva l’azienda e insieme a mamma Anita ed iniziano ad ampliare la tenuta costruendo una nuova cantina e nuovi vigneti. Nel 2017 Patrick ha rilevato l’azienda dedicandosi al lavoro nella cantina con l’obiettivo di portare la vinificazione a un nuovo livello superiore. Cambia le tecniche di allevamento dei vigneti usate sino ad allora, in modo che le viti siano meno stressate arrivando a produrre uve di altissima qualità.

La famiglia Simčič coltiva diversi vigneti sparsi sulle colline intorno al paese, ben 11 ettari, la posizione dei vigneti di ciascuna varietà è stata scelta con cura in base alle condizioni richieste dalla varietà.
La gran parte dei vigneti sono posti sulle colline, mentre i vigneti dove si producono le uve idonee a divenire spumanti, si trovano invece in pianura.

I vini di Patrick sono una vera scoperta così come la regione della Brda Slovena.

 

Ti potrebbe interessare…